È arrivato AIDA64 v2.85 con supporto alle nuove APU e GPU

Data 27/03/2013

Budapest, 27 marzo 2013 – FinalWire ha annunciato la disponibilità immediata di AIDA64 Extreme Edition 2.85, l'ultimo aggiornamento dello strumento di diagnostica e benchmarking per utenti domestici, e la disponibilità immediata di AIDA64 Business Edition 2.85, l’ultima versione della soluzione di gestione di rete (network management) per le piccole e medie imprese. 

L'ultimo aggiornamento introduce il supporto per gli acceleratori grafici di imminente uscita AMD Radeon HD 8000 Series; offre inoltre benchmark a 64 bit ottimizzati per AVX per le APU AMD A-Series “Richland”, e supporta le ultime GPU NVIDIA GeForce e Tesla.

Le nuove funzionalità e i miglioramenti apportati sono:

  • Benchmark a 64 bit ottimizzati per le APU AMD A-Series “Richland”
  • Supporto migliorato alle APU AMD “Kabini”, “Temash” e “Kaveri”
  • Supporto migliorato ai processori Intel “Haswell” e “Valleyview”
  • Supporto preliminare alla APU AMD “Beema”
  • Supporto preliminare al SoC Intel “Avoton”, CPU “Crystal Well”, CPU “Haswell-E”, SoC ”Haswell-ULT”, CPU “Ivy Bridge-E”,
    PCH “Lynx Point-LP”e PCH “Wellsburg”
  • Supporto preliminare ai moduli di memoria DDR4 e memoria di sistema GDDR5
  • Dettagli GPU delle AMD Radeon HD 8000 Series e NVIDIA GeForce GTX Titan

Cambiamenti avvenuti dalla versione 2.00:

  • Supporto a Microsoft Windows 8 e Windows Server 2012
  • Stress stabilità delle OpenCL GPGPU
  • Supporto migliorato ai UPS
  • Grafici e indicatori su SensorPanel
  • Desktop Gadget ridisegnato
  • Benchmark a 64 bit ottimizzati per le APU AMD A-Series “Trinity” e le CPU FX-Series “Vishera”
  • Benchmark ottimizzati per il SoC Intel Atom Z2760 “Cloverview”
  • PhotoWorxx, il benchmark dell'elaborazione di foto digitali aggiornato con ottimizzazioni AVX, SSE4.1 e XOP
  • Benchmark basato sull'algoritmo di cifratura AES riscritto con ottimizzazioni AESNI, SSE4.1 e VIA PadLock
  • Supporto per i processori Intel Atom “Cedarview”
  • Supporto per i processori Intel Core “Ivy Bridge” e i chipset Intel 7-Series
  • Supporto preliminare per le APU AMD “Kabini
  • Supporto preliminare per le CPU Intel “Haswell”e i PCH Intel “Lynx Point”
  • Supporto preliminare per il SoC Intel “Penwell”
  • Supporto alla piattaforma VIA VX11 e le CPU Nano X2 e QuadCore
  • Supporto alle schede madre Socket FM2
  • Informazioni Speech API
  • Supporto per VirtualBox e VMware Workstation v4.2 v9
  • Supporto per ACPI 5.0, APP SDK 2.8, CUDA 5.0, OpenCL 1.2 Update, OpenGL 4.3, OpenGL ES 3.0
  • Supporto per i drive SSD Intel 330, Intel 520, Intel 710, OCZ Vector, OCZ Vertex 4, Samsung 830, Samsung 840, Samsung
    840 Pro
  • Dettagli per le GPU AMD Radeon HD 7000, NVIDIA GeForce 600 Series, NVIDIA Quadro K-Series, Tesla K-Series

Prezzi e disponibilità

Le nuove versioni di AIDA64 Extreme Edition e AIDA64 Business Edition sono già disponibili su www.aida64.it, dove si trovano anche ulteriori informazioni sulle caratteristiche dei prodotti. La licenza di AIDA64 Extreme Edition può essere acquistata a partire da € 29,90 (IVA inclusa), mentre la licenza di AIDA64 Business Edition è disponibile a partire da € 159,90 (IVA esclusa) per 10 nodi. I prodotti possono essere scaricati da www.aida64.it/scarica e provati gratuitamente per 30 giorni.

FinalWire

FinalWire è leader mondiale dello sviluppo di software di diagnostica e gestione di rete per Windows e ha sede a Budapest, Ungheria.

Il distributore ufficiale dei prodotti AIDA64 per l'Italia è Bee Online International.

Tag correlati:

NVIDIA, GTX Titan, GDDR5
Seguici su