AIDA64 6.00 arriva con un nuovo benchmark

Data 21/05/2019

Budapest, 21 maggio 2019 – FinalWire ha rilasciato una nuova versione stabile per le edizioni PC del proprio software informativo e di diagnostica. La versione 6.00 giunge con un nuovo benchmark multi-threaded di hashing crittografico, che utilizza i set di istruzioni AVX, AVX2 e AVX-512.

Nuove funzionalità e miglioramenti

  • Benchmark di hashing crittografico SHA3-512 che sfrutta le istruzioni AVX, AVX2 e AVX-512;
  • Benchmark a 64 bit ottimizzati per le CPU AMD Zen 2 “Matisse”;
  • Supporto preliminare alle CPU Intel “Comet Lake”;
  • Supporto a Microsoft Windows 10 May 2019 Update;
  • Supporto agli schermi BeadaPanel LCD e SteelSeries Rival 710 OLED;
  • Supporto ai sensori dei dissipatori a liquido Corsair H100i Platinum e H115i Platinum;
  • Supporto ai tappetini per il mouse Cooler Master MP750 RGB LED;
  • Supporto per i sensori di Corsair Obsidian 1000D, EVGA iCX2, Farbwerk 360 e NZXT GRID+ V3;
  • Dettagli sulle GPU Radeon VII;
  • Dettagli relativi alle schede video della serie GeForce GTX 1600 e GeForce RTX 2060 di NVIDIA;
  • Supporto preliminare alle GPU AMD “Navi”;
  • Benchmark SHA1 e VP8 deprecati.

Oggi tutte e quattro le edizioni di AIDA64 per PC Windows sono state aggiornate alla versione 6.00 e, come sempre, possono essere scaricate da www.aida64.it.

Tag correlati:

benchmark,hash,amd,matisse
Seguici su