AIDA64 v5.90 giunge con il supporto ad AMD Ryzen

Data 28/03/2017

Budapest, 28 marzo 2017 – Oggi FinalWire ha rilasciato un nuovo aggiornamento stabile dedicato alla versione PC Windows di AIDA64. Una delle più interessanti novità della versione 5.90 riguarda il supporto completo ai processori AMD Ryzen.

AIDA64 è adesso in grado di determinare esattamente le prestazioni della cache delle nuove CPU, ed inoltre i benchmark integrati sono ottimizzati per questi nuovi processori. AIDA64 legge accuratamente le temperature, le tensioni di funzionamento e la velocità delle ventole delle schede madri AM4 e offre informazioni dettagliate dei chipset AMD B350 e X370, al pari del Server Controller Hub e Fusion Controller Hub integrati nei processori Ryzen.

AIDA64 5.90 porta con sé ulteriori utili funzionalità ed aggiornamenti, tra cui:

  • Supporto completo a Microsoft Windows 10 Creators Update;
  • Benchmark ottimizzati per i SoC Intel “Apollo Lake”;
  • Supporto migliorato alle CPU Intel “Cannonlake”, “Coffee Lake”, Denverton”, “Kaby Lake-X” e “Skylake-X”;
  • Supporto preliminare ai processori di classe server AMD Zen “Naples” e “Snowy Owl”;
  • Supporto preliminare al SoC Intel “Gemini Lake” e alla CPU HPC Intel “Knights Mill”;
  • Supporto per i sensori del dissipatore a liquido NZXT Kraken X52;
  • Supporto migliorato per le schede madri dotate dei chipset Intel B250, H270, Q270 e Z270;
  • Supporto per SMBIOS 3.1.1;
  • Supporto per gli SSD Crucial M600, Crucial MX300, Intel Pro 5400s, SanDisk Plus e WD Blue;
  • Supporto migliorato per gli SSD Samsung NVMe;
  • Supporto migliorato per i controller RAID HighPoint RocketRAID serie 27xx;
  • Dettagli sulle GPU NVIDIA GeForce GTX 1080 Ti, Quadro GP100 e Tesla P6.

Oggi tutte e quattro le edizioni di AIDA64 sono state aggiornate alla versione 5.90. Se sei interessato a queste nuove funzionalità. Scarica l’aggiornamento ora.

Tag correlati:

amd,ryzen,cpu,
Seguici su